logo

Storie feline

The Queen

E poi c’è lei che guai ad avvicinarsi, selvatica come poche. “Sul set te lo scordi che riusciamo a tenerla, se ti avvicini soffia e scappa”. E vabè, pazienza, lasciamola lì. E non s’è mossa per tutto il tempo, con una decina di gatti e tre cani che giravano per il salotto, lei manco un plisset: osservava regale il movimento della plebe. Poi, durante la pausa, decido che no, insomma, è troppo bella e fiera per non provarci. E così […]

Ross aka Romeo, er mejo del Colosseo

Lui è Ross un micio che, nei modi, mi ha ricordato Romeo, er mejo del Colosseo. E’ un gatto di campagna, va e viene e non ci sono santi. Addosso porta i segni di tante lotte: “Lui è un gatto da combattimento”, mi dice Valentina, la sua umana. E a noi piace anche così. Non sembrava, però. Come l’amico Rocco aka Cazzomene anche lui pareva avere la stessa attitudine: al mio arrivo lo trovo bellamente svaccato sul divano e per […]

Miss Verde Lulin del Duca d’Este

La parte più difficile della ritrattistica felina è l’interazione con loro. Non sai mai come reagiscono a te e al set che hai preparato: tavolo, fondali, luci eccetera eccetera. Le reazioni più comuni sono la curiosità e la fuga. Nel primo caso, li intrattieni facilmente con qualche giochino. Nel secondo, dipende: se micio scappa a terra appena lo posi sul tavolo, ci si prova ancora un paio di volte e poi preferisco lasciar stare, per non stressarlo. Tuttavia ci sono […]